La Pa scopre come si lavora nei suoi uffici

Il kit che permette di verificare il clima che regna all’interno degli uffici è composto da quattro elementi

Nel corso del convegno "Human Governance", che si è tenuto a Bruxelles il
3 marzo, il ministro per la Funzione Pubblica Mario Baccini ha presentato il Kit
del benessere organizzativo, uno strumento che permette alle amministrazioni
pubbliche di svolgere un'analisi del livello di benessere che regna all'interno
degli uffici. Realizzato dal Dipartimento della Funzione Pubblica attraverso il
Programma Cantieri, il kit è composto da quattro elementi: un questionario di
rilevazione, il software per l'analisi dei dati, il manuale sul benessere
organizzativo e la direttiva emanata dal ministro per la Funzione Pubblica nel
marzo 2004.
In particolare il software concesso in dotazione alle
amministrazioni che si apprestano a monitorare il clima organizzativo
all'interno delle proprie strutture, consente di: gestire una rapida immissione
dei dati raccolti attraverso il questionario di rilevazione; archiviare i dati
immessi; gestire, attraverso semplici operazioni , l'elaborazione e la lettura
dei principali risultati dell'analisi, in linea con i principi metodologici
della ricerca. Il software è utilizzabile in due modalità: in remoto,
disponibile gratuitamente sul sito del programma Cantieri, utilizzando login e
password allegati ad un cd-rom, oppure, per le amministrazioni che desiderano
installare l'applicazione sui propri pc e modificare le elaborazioni
standard previste dal software disponibile su Internet, vengono forniti tutti i
codici sorgenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome