La Norvegia guarda al formato ODF

La Norvegia segue Belgio, Finlandia e Francia nella migrazione verso il formato ODF.

La Norvegia si è aggiunta alle nazioni europee che si stanno muovendo per
l'adozione del formato ODF nell'utilizzo, a livello governativo, per la
memorizzazione e la gestione di tutti i documenti.

L'iniziativa sarà
ufficialmente discussa entro il prossimo 20 Agosto sebbene i vertici norvegesi
già raccomandino l'uso dei formati ODF e PDF da parte di tutte le agenzie ed i
servizi governativi.

"E' possibile che altri formati continuino ad
essere impiegati a patto che gli stessi documenti, con i medesimi contenuti,
siano resi disponibili anche in ODF e PDF
", si legge in una nota.


Dalla Norvegia si fa presente altresì che la posizione ufficiale della
nazione presso gli organismi di standardizzazione a livello internazionale,
consisterà nel favorire una convergenza tra ODF e Microsoft OOXML. Ciò "con
l'obiettivo di evitare di avere due standard per gli stessi campi di
applicazione
".

La Novergia segue quindi Belgio, Finlandia e Francia
nella migrazione verso il formato ODF.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here