La magie di Harry Potter fanno bene a Cto

Il gioco supera Fifa 2002 e vende 250.000 copie in un paio di mesi. I problemi dell’online

Harry Potter trascina le vendite di Cto. Grazie anche alle 250.000 copie del gioco vendute in un paio di mesi il distributore bolognese nel solo mese di gennaio di quest'anno vanta un "ordinato" di circa nove milioni di euro contro i sei milioni del trimestre gennaio-marzo 2001. A marzo si concluderà l'anno fiscale di Cto che prevede un giro d'affari di 150 miliardi in linea con le previsioni. Ancora in perdita il settore dei giochi online per il quale Madrigali ha annunciato novità. "Sul sito introdurremo due nuovi giochi e vedremo i ritorni nel trimestre. Se non dovessero essere soddisfacenti non faremo più investimenti fino a quando il settore online non darà segnali positivi".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome