La Lombardia stanzia venti milioni per l’innovazione

Il bando intende promuovere l’eccellenza nei meta-distretti industriali

La Regione Lombardia stanzia venti milioni di euro per promuovere
l'eccellenza nei meta-distretti industriali. Il bando sostiene, in particolare,
progetti di collaborazione tra imprese finalizzati alla ricerca, allo sviluppo e
all'innovazione nelle biotecnologie, moda, design, nuovi materiali, Information
and communication technology.



Incentivare l'aggregazione tra le Pmi
lombarde
, favorire la collaborazione tra imprese e sistema della
ricerca, intensificare la collaborazione e lo scambio di conoscenze e di
competenze tra imprese, e promuovere la contaminazione e le sinergie tra
filiere, sono gli obiettivi del bando al quale possono presentare proposte
progettuali le Associazioni temporanee di imprese (Ati), costituite o da
costituirsi, composte da almeno tre Pmi. Possono inoltre partecipare, a
determinate condizioni, grandi imprese e università e centri di ricerca sia
pubblici che privati.




Il contributo, compreso tra 250
mila
e un milione di euro a progetto, sarà erogato a fondo perduto. Le
domande vanno presentate entro il 30 aprile 2007.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here