La gestione dei desktop via Icona

La società italiana la possibilità di sfruttare nuove funzioni di instant messaging, compresa la configurazione da remoto del computer.

L'instant messaging appare come uno dei fattori destinato a caratterizzare in modo determinante i Contact Center futuri. La possibilità di comunicare attraverso la Rete in modo immediato, come avviene con il telefono, ma con il vantaggio di inviare anche dati e immagini, apre infatti le porte a una serie di applicazioni sempre nuove. In particolare, secondo il responsabile marketing di Icona Giorgio Nepa, sono quattro i canali attualmente utilizzabili in questo ambito: chat, audio-video, mail-form e call-me-back.

Per questa ragione la versione eSupport di Livecare è nata appositamente per consentire alle aziende che operano nel B2B di gestire questi possibili tipi di contatto. Livecare è infatti un servizio di Web Call Center fornito in outsourcing, che può essere reso operativo in 48 ore, in grado di fornire supporto online agli utenti della Rete. Con questo software è possibile instaurare una comunicazione diretta, one-to-one, tra il cliente e il call center, con la possibilità di rispondere alle esigenze in modo completo e fornendo, oltre alle risposte verbali, documentazioni scritte o aiutando a navigare attraverso pagine Internet.

Ma la funzionalità più interessante, anche per i vantaggi di cui potrebbe godere una software house, consiste nella possibilità di condividere con il cliente il programma in esecuzione sul suo computer. In questo modo, su esplicita autorizzazione, l'operatore può assumere temporaneamente il controllo del desktop del cliente per installare un software o effettuare una determinata configurazione.

La semplicità di utilizzo e personalizzazione, unita alla possibilità di utilizzo attraverso una comune connessione free Internet completano eSupport che, grazie alle sue caratteristiche di scalabilità, appare indicato soprattutto per le piccole realtà che necessitano di creare un help desk sofisticato senza la possibilità di effettuare investimenti particolarmente elevati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here