La Fondazione Hewlett vende il 4% delle proprie azioni Hp

L’opposizione all’acquisizione di Compaq da parte di Hewlett-Packard annunciata la scorsa estate non ha sortito i risultati sperati. E Walter Hewlett vende

Dopo essersi opposti alla fusione Compaq-Hp, i
rappresentanti della Fondazione William e Flora Hewlett - Walter Hewlett in
testa - hanno annunciato di aver recentemente venduto circa il 4% delle azioni
di famiglia. La quota di quest'ultime si è ora ridotta al 6,2%.

Neanche a dirlo, l'operazione ha tolto di mezzo un certo numero di voti
contrari all'accordo di fusione tra i due colossi statunitensi. Una
questione che verrà affrontata dagli azionisti della società guidata da
Carly Fiorina entro la fine di febbraio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome