La divisione Ibm Net Generation aiuta gli operatori della new economy

Ibm ha annunciato Time To Profit, una nuova iniziativa che punta a fornire soluzioni tecnologiche, servizi, finanziamenti e un programma di partnership in grado di sostenere la crescita di tutti gli operatori della new economy. Gli elementi chiave di q …

Ibm ha annunciato Time To Profit, una nuova iniziativa che punta a
fornire soluzioni tecnologiche, servizi, finanziamenti e un programma
di partnership in grado di sostenere la crescita di tutti gli
operatori della new economy.
Gli elementi chiave di questa soluzione, pensata per dot.com, Asp
(Application Service Provider), Isp (Internet Service Provider), Web
Integrator, Isv (Indipendent Software Vendor), Venture Capitalist e
Incubator, sono un'offerta completa di consulenza e servizi; una
nuova piattaforma basata su Unix; l'apertura di tre nuovi centri
Asp Prime in Europa per assistere gli operatori nello sviluppo delle
applicazioni per ambienti "hosted"; un nuovo centro Isv per integrare
soluzioni e-business eterogenee su piattaforme Ibm; e un nuovo
programma di partnership che permette di lavorare in rete con i
giusti partner.
Per le dot.com, Ibm mette a disposizione Build Pack, un insieme di
servizi di consulenza e sviluppo che consente alle start up di
nascere e crescere, affermandosi stabilmente nel mercato. Questi
servizi sono disponibili sia in soluzioni standard che in forma
personalizzata e comprendono Start-up Workshop, Planning services,
Launch services, Growth services, IT assessment service, Security
assessment service, The Dotcom Dozen.
Per gli Isp e Asp, Ibm ha invece messo a disposizione ParaBlue per
Isp, Ibm Isp Linux Solutions Series, e Ibm Asp Prime.
Per gli Isv che operano nell'e-business, Big Blue ha predisposto
anche Isv Centre for Netgen di Montpellier, un centro che rende
disponibile una vasta gamma di competenze tecniche e si avvale di
oltre 250 specialisti dei centri di supporto Ibm di La Gaude e di
Montpellier, che si occupano di integrare soluzioni e-business sulle
piattaforme Ibm. Il centro riunisce architetti, integratori e
specialisti di partner Isv. Qui le aziende possono effettuare test su
una vasta gamma di applicazioni nell'area del Content Management,
Business intelligence, e-commerce, eMarketplace, fatturazione,
messaggistica, multimedia e soluzioni Internet mobile, utilizzando
l'intera gamma dei server Ibm.
A completamento dell'offerta, il nuovo Ibm Partnership Programme
riunisce in un'unica comunità tutte le aziende della NetGen e i
Business Partner, mettendo a disposizione tutto ciò che è in grado di
offrire in termini di competenze tecnologiche e di opportunità di
business. Il programma fornisce a clienti e partner selezionati
l'accesso on line a Ibm PartnerWorld, l'insieme di programmi per i
Business Partner Ibm. Questa comunità arriverà a comprendere a
livello mondiale oltre 90.000 Business Partner, Isv, Venture
Capitalist, Incubator e Hoster. Chi aderisce al nuovo Ibm Partnership
Programme può anche qualificarsi per partecipare a iniziative di
marketing congiunto e programmi promozionali in collaborazione con
Ibm, e usare il marchio Ibm.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here