La dimostrazione realizzata al CeBit

A fine febbraio, al Cebit di Hannover, Inovatec ha presentato una prima implementazione del sistema WUM. Per la dimostrazione sono stati impiegati: un UPS; un dispositivo MPU; una workstation con server PPP e WAP; un normalissimo telefono cellulare con …

A fine febbraio, al Cebit di Hannover, Inovatec ha presentato una prima implementazione del sistema WUM. Per la dimostrazione sono stati impiegati: un UPS; un dispositivo MPU; una workstation con server PPP e WAP; un normalissimo telefono cellulare con modem connesso alla workstation via cavetto; un Multi Switch Box; un telefono WAP, un hub.
Non ancora presentato al mercato, il Multi Switch Box (MSB) è un apparato controllato da microprocessore con un cavo di rete 220V in ingresso, costituita da 8 prese in uscita, due porte RS232, una in ingresso e una in uscita, e un LCD.
L'MSB, che può essere connesso via seriale con l'MPU e in cascata con altri Multi Switch Box, è in grado di pilotare in modo autonomo ogni singola presa, misurando la corrente RMS erogata singolarmente. L'MPU è in grado di aprire/chiudere ogni singola presa e leggerne il carico RMS. La connessione tra la workstation e l'MPU avviene via Ethernet tramite hub.
Durante la fiera è stata simulata una mini intranet. I tecnici presenti in stand hanno ripetutamente stabilito, tramite telefono WAP, una connessione con la workstation. La workstation iniziava a dialogare con l'MPU, che, a seconda dei casi, interagiva con l'UPS o con l'MSB.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome