La crisi si protrarra anche nel 2002

Aumentano i segnali d’allarme per l’industria mondiale degli apparati di telecomunicazione. Secondo un report appena pubblicato da una società di investimento di Wall Street, la celebre Ubs Warburg, la debolezza sul mercato dei sistemi per l’azi …

Aumentano i segnali d’allarme per l’industria mondiale degli apparati
di telecomunicazione. Secondo un report appena pubblicato da una
società di investimento di Wall Street, la celebre Ubs Warburg, la
debolezza sul mercato dei sistemi per l’azienda e i service provider
potrebbe continuare fino a tutto il 2002 a causa della brusca
contrazione delle spese di investimento e a fattori come il
consolidamento nel comparto degli operatori e la lentezza nella
implementazione dei prodotti di nuova generazione. Fino a poco fa gli
esperti ritenevano che lo stato di crisi dovesse perdurare solo per
quest’anno, con una sensibile ripresa a partire dal 2002.
La conseguenza della situazione sarà un marcato ribasso delle
percentuali di crescita del settore, le più basse negli ultimi 8
anni. Secondo Ubs Warburg non sarà certo possibile assistere a tassi
di sviluppo compresi tra il 15 e il 25% come è accaduto negli ultimi
anni. E per il "rimbalzo" occorrerà attendere fino al 2003. Nel
report si legge che le stime relative alla crescita dei fatturati dei
fornitori di apparati non superano la soglia del 10%, la più bassa
almeno dal 1993. Le ultime stime, ulteriormente riviste dopo una
nuova analisi di tre grossi player presenti nel portafoglio di
investimenti Ubs Warburg – Nortel Networks, Juniper e Cisco –
prevedono una crescita del 9% per il 2001. Gli analisti finanziari
hanno anche ridotto di ben il 60% il price target del titolo Juniper,
rivedendo al ribasso anche le stime relative a Cisco e Nortel. Tra
gli elementi che contribuiscono maggiormente a delineare un quadro
così poco ottimistico c’è la riduzione delle spese da parte di
WorldCom, la perdita di quota di mercato di Nortel nei confronti del
concorrente Ciena e l’aggressiva politica di sconti di Lucent, che
potrebe condurre a una più generale erosione dei margini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome