La creatività Giugiaro sceglie la tecnologia Microsoft

Italdesign opta per soluzioni di virtualizzazione, applicazioni grafiche avanzate, servizi online e altro ancora

Quarant'anni dedicati a un lavoro puramente creativo.
Non avrà un pc nel suo ufficio Giorgetto Giugiaro (nella foto), ma all'interno di Italdesign, azienda creata nel 1968 con l'ambizione di fornire all'industria automobilistica servizi completi che vanno dalla progettazione delle nuove autovetture alle prime prove, fino a un'assistenza su vari fronti, l'innovazione è di casa.

Lo conferma la partnership siglata con Microsoft, «selezionata in qualità di fornitore tecnologico - ha riferito Giuseppe Savino, chief information officer di Italdesign-Giugiaro - per l'estensione di offerta che è in grado di mettere in campo e che va ben oltre la "sola" proposta di applicazioni Office. Quella che abbiamo in mente di portare avanti per almeno un lustro - ha proseguito il manager - è un'intesa che, oltre a riguardare il nostro portale aziendale e la condivisione delle comunicazioni per rendere fruibili a tutti contenuti e tecnologie, nei prossimi due anni si estenderà, se tutto andrà bene, anche alle applicazioni grafiche avanzate, ai servizi online e, perché no, alle soluzioni a bordo vettura».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome