Kyocera Mita

Adriano Zuradelli, marketing manager

Nel difficile momento di crisi economica è ancora più importante prevedere la razionalizzazione delle infrastrutture aziendali, per eliminare gli sprechi ma, soprattutto, per implementare l'efficienza in ufficio e riuscire a differenziarsi sul mercato. In quest'ottica l'innovazione tecnologica ha da sempre giocato un ruolo primario.

Kyocera Mita da sempre progetta e sviluppa sistemi di stampa caratterizzati da costi di gestione bassi e basati sull'adozione di materiali a lunga durata, e aderisce alle più severe certificazioni di prodotto e controlli dei processi produttivi. Ciò è un beneficio percepito immediatamente dai nostri utenti, soprattutto da quelli che producono alti volumi di stampe. Oggi, però, disporre di dispositivi avanzati, magari rispondenti anche alle più severe certificazioni europee, non è più sufficiente. Le aziende per raggiungere gli obiettivi di produttività e di risparmio economico devono analizzare e conoscere il proprio flusso documentale identificando le aree più critiche all'interno dell'intero processo, ed è per questo che da anni stiamo puntando su un approccio consulenziale.

A tali considerazioni si aggiunge un altro aspetto importante: oggi il consumatore è sempre più consapevole, preparato e attento, anche a fattori riguardanti la tutela dell'ambiente e l'economia del budget. Da qui nasce lo stimolo per l'applicazione di alcuni accorgimenti di routine che si stanno diffondendo negli ambienti di lavoro: la disattivazione dei dispositivi informatici durante le ore notturne, il ricorso ai documenti digitali in sostituzione degli stampati, l'applicazione della funzionalità duplex per la stampa in fronte retro. L'impiego di una nostra tecnologia proprietaria, Ecosys, che utilizza materiali eco-compatibili e long-life, permette di ridurre drasticamente sia i costi di gestione sia i rifiuti informatici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here