Kumo si chiamerà Bing

Deciso il nome del nuovo motore di ricerca di Microsoft.

Mentre i test su Kumo proseguono - è dei giorni scorsi la notizia dell'allargamento della comunità dei tester -, anche la macchina promozionale sembra essersi messa in moto.

Secondo quanto riportano fonti statunitensi, Microsoft avrebbe deciso per una campagna promozionale in grande stile, per la quale potrebbe spendere una cifra compresa tra gli 80 e i 100 milioni di dollari.
Oggetto dell'iniziativa il motore di ricerca, ma anche il suo nome. Che, a questo punto, pare non sia più Kumo, destinato ad andare ad arricchire gli archivi dei code name aziendali, ma Bing.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here