Kodak-Sun, questione chiusa

Con 92 milioni di dollari (la richiesta era di un miliardo) Sun riconosce i tre brevetti di Eastman Kodak. Tutti contenti e si riprende a collaborare.

8 ottobre 2004

Si è chiusa velocemente la questione fra Eastman Kodak e Sun relativamente a tre brevetti riferentisi a una tecnologia che Sun, tramite Java, avrebbe (anzi ha, in seguito alla decisione delle Corte distrettuale di New York) violato.


Si è chiusa con una sproporzione fra la richiesta di risarcimento di Kodak, 1 miliardo di dollari, e la dazione di Sun: 92 milioni.


Tutti contenti, specie Kodak, che carica il valore simbolico di tutta la faccenda: il fatto che siano stati riconosciuti i suoi diritti.


Anzi, dalle dichiarazioni del management della società emerge la volontà di istituire una più fitta collaborazione fra le due società.

La causa, lo ricordiamo, riguardava tre brevetti che Kodak acquisì dai Wang Laboratories nel 1997 inerenti un metodo con cui un programma poteva chiamare in causa un altro programma, proprio come è uso fare Java.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here