Kingston aggiorna tutta la roadmap

Dai pen drive ai server, ecco come si rinnova l’offerta nell’ambito delle memorie.

Occhi puntati sulle memorie per server, ma non solo.
Li ha Kingston
Technology che, in tutti gli ambiti della propria offerta, ha presentato le
ultime novità di mercato, compresa la road map di prodotto prevista per questo
2007.

Così, aggiunto un nuovo nome alla lista dei distributori presenti
in Italia (si tratta di Phonix di Ferrara per l'offerta flash e le memorie
Usb del produttore
- ndr), per bocca di Fabio Cislaghi, business
development manager di Kingston Technology Italia, il vendor ha presentato il
nuovo DataTraveler ottimizzato per Windows ReadyBoost, ma anche la gamma dei pen
drive (DataTraveler Secure e DataTraveler Secure Privacy Edition) che, nella
parte corporate, si è arricchita di contenuti non solo per l'archiviazione dei
dati, ma anche per la protezione degli stessi.

«Sulle specifiche di
Microsoft
- spiega, poi, il manager - abbiamo realizzato un nuovo
drive, denominato DataTraveler ReadyFlash, che consente di sfruttare al meglio
le funzionalità di Windows Vista. Inoltre, ci siamo mossi con loro sul mercato
per parlare di ReadyBoost, che consente al sistema di utilizzare una memoria
aggiuntiva oltre la Dram (quella dell'Usb inserita e riconosciuta dal computer)
per l'elaborazione di dati e applicazioni
».

Infine, in base a
tempistiche non meglio precisate, Kingston si appresta, tra le altre cose, a
portare fino a 16 Gb la capacità delle Dti e a introdurre nuovi modelli consumer
con la medesima capacità prevista anche per i Dt miniFun.

I dispositivi
Dtsp saranno, invece, portati a 32Gb, mentre è atteso il rilascio anche di nuovi
lettori sia 15 in 1 che Travel con supporto per Sdhc.

Stessa capacità
anche per le Compact flash, nella cui gamma verranno introdotti nuovi modelli di
fascia alta, mentre per i Micro Sd si arriverà a capacità fino a 2Gb e
all'introduzione del formato Hc.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here