Kerio Personal Firewall 2.1.4

Prodotto gratuito e molto valido ma caratterizzato da un’interfaccia utente piuttosto spartana




Documento senza titolo


Kerio Personal Firewall raccoglie l'eredità di Tiny, un firewall
ampiamente utilizzato in passato e che oggi è disponibile solo in versione a pagamento.
Prodotto molto valido, utilizzabile gratuitamente qualora lo si impieghi in ambito
familiare o comunque per scopi non commerciali.
Si tratta comunque di un software inadatto a chi si è appena avvicinato al mondo dei firewall: Kerio, infatti, non
è dotato di alcuna procedura guidata, l'interfaccia utente è essenziale e piuttosto
“spartana”. Proprio queste peculiarità possono comunque fare la gioia di un'ampia
fetta di utenti: soprattutto coloro che amano pochi fronzoli e preferiscono firewall
efficaci, ampiamente personalizzabili e poco invasivi.
Le regole firewall impostate
sono sempre verificabili cliccando con il tasto destro del mouse sull'icona di
Kerio (visualizzata nella traybar di Windows), cliccando su Administration infine
sul pulsante Advanced.
Kerio Personal Firewall, inoltre, utilizza il
sistema delle firme MD5. Ciò significa che ogni volta che viene creata una nuova
regola per l'accesso alla Rete, Kerio memorizza tutti i dati relativi al file
eseguibile dell'applicazione che ha richiesto di inviare o ricevere informazioni
via Internet. Grazie all'uso delle firme MD5 sarà in grado di rilevare modifiche
operate all'eseguibile dell'applicazione (i programmi maligni spesso usano mascherarsi
da software sicuri).

Pro

  • Firewall molto leggero
  • Indicato per chi ama l'essenzialità
  • Possibilità di personalizzazione
  • Uso delle firme MD5

Contro

  • Interfaccia un po' spartana
  • Wizard assenti
  • Mancano funzioni a difesa della privacy (controllo ActiveX e applet Java)


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome