Joint venture nei display tra Canon e Toshiba

Formalizzata una collaborazione in realtà esistente da quasi 5 anni. Focus sulla tecnologia Sed.

16 settembre 2004 L'annuncio è di pochi giorni fa. Canon e
Toshiba
hanno resa nota l'intenzione di investire 1,82 miliardi
di dollari
per la costituzione di una joint venture per la produzione
di display a tecnologia avanzata.
Le due società, in effetti, stanno
collaborando da quasi cinque anni sul fronte dei pannelli Sed
(surface conduction electron emitter display), considerati
 una tecnologia emergente e più promettente rispetto all'attuale.
I
pannelli Sed sono in effetti più sottili, consumano meno corrente e diversamente
dagli Lcd non richiedono retroilluminazione, poichè producono luce
propria.
La joint venture, che sarà detenuta per il 50,002% da Canon e per il
resto da Toshiba, dovrebbe focalizzarsi soprattutto sulla produzione di pannelli
per Tv a schermo piatto, a partire dal prossimo anno, con l'obiettivo di
raggiungere la profittabilità nel 2010.
Per il 2005 gli obiettivi di
produzione parlano 3.000 pannelli da 50 pollici al mese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here