Joinet

Fabio Rossi – amministratore delegato

In generale, le organizzazioni che puntano a essere più competitive preferiscono concentrarsi sul “core business” cercando soluzioni in outsourcing per le attività non strategiche, come la gestione di parte della struttura It. Vi sono poi realtà che per rispondere alla globalizzazione richiedono maggior flessibilità e considerano l'outsourcing una leva competitiva.

In Italia, si tende ad affidare in outsourcing solo parte del sistema informativo, in genere applicazioni come il Crm e il Scm. Tendenza che nasce dalla necessità di gestire, con il massimo delle flessibilità, un numero maggiore di relazioni sia a livello commerciale che come integrazione con la filiera di fornitura. I vantaggi economici sono difficili da quantificare: da un lato ci sono asset intangibili come maggior flessibilità e reattività nei confronti del mercato, dall'altro i vantaggi economici derivanti dalla riduzione dei costi, dall'incremento delle vendite e dallo snellimento della gestione delle scorte.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here