Jetico: in arrivo il firewall freeware

Ancora in versione beta, il software garantisce tre livelli di protezione. Indicato per i più esperti

15 settembre 2004 Un nuovo software personal firewall sta diventando
sempre più maturo. E' stata da poco rilasciata una nuova versione - non
definitiva - di Jetico, un pacchetto freeware, ancora in versione beta
(potenzialmente instabile) che può essere scaricato e valutato liberamente.

Jetico garantisce tre livelli di protezione. Quello più
basso controlla in tempo reale i pacchetti in transito sulla rete ed è
in grado di rendere il personal computer "invisibile" dalla prospettiva
di un hacker esterno.

Il filtering a livello applicazione consente di monitorare,
limitare o bloccare le attività di comunicazione di qualsiasi applicazione
Windows installata sul sistema. A tal proposito, va sottolineato come le regole
firewall possano essere personalizzate in profondità: il livello di dettaglio
a disposizione è a volte molto spinto (si arriva alle regole
per tipo di pacchetto TCP
, piuttosto che per protocollo!).

Possibilità che faranno certamente la gioia di molti utenti con un buon
bagaglio tecnico, abituati a "spaccare" il capello dei bit che vanno
e vengono sulla rete.

Il terzo livello di protezione offerto da Jetico consiste nell'immediata
notifica all'utente di azioni sospette
compiute da applicazioni maligne,
trojan e virus (è il caso, ad esempio, di tutti quei componenti che cercano
di insediarsi sul sistema, ad esempio, sfruttando vulnerabilità di Internet
Explorer).

Consigliamo agli interessati di installare Jetico solo su un sistema
di test
dato che non si tratta ancora di una versione definitiva. Il
firewall può essere scaricato dal sito Web ufficiale.

www.ilsoftware.it

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here