Java 2 Se 5.0 c’è

Sun Microsystems ha annunciato la disponibilità di Java 2 Platform Standard Edition 5.0, considerato il maggior upgrade finora rilasciato per la piattaforma.

1° ottobre 2004 Sun Microsystems ha annunciato la
disponibilità di J2SE (Java 2 Platform Standard Edition) 5.0,
il cosiddetto progetto Tiger, considerato il più importante
aggiornamento finora rilasciato per la piattaforma.
Allo sviluppo di J2SE 5.0
hanno partecipato oltre 160 esperti, che hanno aggiunto alla piattaforma
qualcosa come 100 nuove funzionalità.
Sei sono gli assi
portanti della nuova release: qualità, performance e scalabilità, monitoraggio e
gestione, client desktop, facilità di sviluppo e supporto per Xml.
Tuttavia,
è importante sottolinearlo, prima che si arrivi a una adozione su larga scala
gli stessi portavoce di Sun ritengono dovrà trascorrere almeno un
anno.
L'adozione sarà più veloce lato server, mentre per quanto riguarda il
desktop è necessario che anche dal mercato venga qualche spinta in più.
In
Sun tengono poi a precisare che le applicazioni Java esistenti gireranno senza
problemi anche su J2SE 5.0, ma per poter sfruttare le nuove funzionalità gli
sviluppatori dovranno ricodificare parte dei loro programmi.
Quanto al
supporto, al momento dell'annuncio Sun ha reso noto che sia Borland sia
Ibm
hanno già resa nota la loro intenzione di supportare il nuovo
Tiger.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here