J.D. Edwards chiude il trimestre in rosso

Sembra chiudere in rosso il secondo trimestre fiscale di J.D. Edwards, scossa da un forte calo nei margini di profitto delle sue applicazioni business. La perdita operativa, nonostante un incremento del 20% nella rivendita di licenze, sarà attor …

Sembra chiudere in rosso il secondo trimestre fiscale di J.D.
Edwards, scossa da un forte calo nei margini di profitto delle sue
applicazioni business.
La perdita operativa, nonostante un incremento del 20% nella
rivendita di licenze, sarà attorno ai 25 milioni di dollari, un
risultato registrato su un fatturato complessivo di circa 225/235
milioni. In regresso rispetto ai risultati dell'anno scorso, il
periodo chiude in negativo anche nei confronti del primo trimestre
fiscale dell'anno, chiuso con 3,6 milioni di dollari di profitto.
L'allarme viene dato tre settimane dopo alcuni cambi ai vertici
aziendali. Edward McVaney, dopo aver ceduto il posto nel '98 a
Douglas Massingill, è tornato a essere, infatti, presidente e Ceo di
J.D. Edwards, occupando la posizione che era stata lasciata vacante.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome