iWork

Apple ha rilasciato un aggiornamento per la suite iWork di app per la produttività: di Pages, Numbers e Keynote sono ora disponibili le nuove versioni, sia per le applicazioni macOS sia per la controparte iOS.

Pages è l’app per la scrittura e l’impaginazione di documenti. Pages per iOS è stata aggiornata alla versione 3.1, Pages per macOS alla versione 6.1. Molte delle novità elencate nelle note di rilascio coincidono per entrambe le versioni, quella mobile e quella per Mac, come ad esempio la possibilità di aggiungere equazioni matematiche tramite la notazione LaTeX o MathML. È inoltre ora possibile usare segnalibri per inserire collegamenti da una partire all’altra del documento; aprire documenti protetti in maniera veloce mediante Touch ID (ovviamente con dispositivi compatibili, per quanto riguarda i Mac sono i nuovi MacBook Pro con Touch Bar); importare ed esportare i documenti in formato RTF e avvantaggiarsi di altre nuove funzioni.

Numbers, il foglio di calcolo della Mela, è stato aggiornato ala versione 4.1 per macOS e 3.1 per iOS. Anche in questo caso molte delle novità coincidono su Mac e sui dispositivi iOS. È ora possibile aggiungere in maniera semplice informazioni sui titoli in borsa ai fogli di calcolo, sostituire i font, personalizzare date, orari e valute per la propria lingua o zona, e altro. Anche Numbers, nella nuova versione, supporta lo sblocco di documenti protetti da password utilizzando Touch ID e così è anche per Keynote, l’app per le presentazioni. Quest’ultima, nel nuovo aggiornamento, offre ora anche la possibilità di pubblicare presentazioni interattive su Medium, WordPress e altri siti, di importare presentazioni di Keynote 1, e altro.

Gli aggiornamenti delle app iWork sono disponibili come di consueto mediante App Store e Mac App Store.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome