Italtel, la positiva

La società italiana chiude il bilancio 2005 dando segnali di crescita.

Il Consiglio di Amministrazione di Italtel Holding ha approvato il progetto di bilancio consolidato relativo all'esercizio 2005 che sarà sottoposto all'approvazione dell'Assemblea degli Azionisti di marzo.

Dal conto economico consolidato della casa di Settimo Milanese al 31 dicembre 2005 emerge unfatturato di545,8 milioni di euro, in lieve crescita (+2,9%) rispetto ai 530,2 milioni di euro del 2004.

L'utile netto di esercizio è di 13,7 milioni di euro, più del doppio rispetto ai 6,1 milioni di euro dell'esercizio precedente. Cresce anche la marginalità, con un Ebitda di 122,6 milioni di Euro (+12% rispetto ai 109,4 milioni del 2004), corrispondenti al 22,5% del fatturato.

Praticamente in linea l'indebitamento finanziario netto del gruppo che è passato da 324,9 milioni di euro del 2004 ai 322,2 milioni del 2005.
Buona la crescita sui mercati esteri, dove i ricavi sono saliti da 62,7 milioni a 83,5 milioni di euro (+33%).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here