iSuppli: crescita rallentata nella telefonia mobile

I tassi di crescita negli abbonamenti ai servizi di telefoni amobile sono destinati a rallentare, nonostante la domanda dai Paesi emergenti.

Secondo le ultime analisi presentate da iSuppli, il mercato della
telefonia mobile è destinato a tassi di crescita sempre meno rilevanti nei
prossimi mesi.

Secondo la società di ricerca, il
tasso di crescita dei nuovi abbonati dovrebbe passare dal 25% registrato negli
ultimi tre anni a un decisamente più modesto +12.8%. Per non parlare degli anni
successivi, quando le crescite scenderanno abbondantemente al di sotto della
soglia considerata critica delle due cifre.


Un
rallentamento che viene visto inevitabile, nonostante la crescita della domanda
dap arte dei mercati emergenti.


Secondo iSuppli,
per altro, queste nuove tendenze non potranno non aver effetto anche sulla
produzione di dispositivi: anche in questo caso si parla di un rallentamento
della rampa di crescita, da un 19,3% dei tre anni passati, a un 9,1% atteso alla
fine di questo 2007.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here