Home Prodotti IRISPen Air, l'evidenziatore digitale che fa l'OCR e traduce il testo

IRISPen Air, l’evidenziatore digitale che fa l’OCR e traduce il testo

IRISPen Air è un piccolo dispositivo che però può avere una grande utilità. Si tratta infatti di una sorta di evidenziatore digitale, il quale, invece di mettere in risalto una parte di un testo, riconosce i caratteri che la compongono e li rende disponibili in formato digitale. Questo consente di gestire il testo “convertito” come se fosse a tutti gli effetti un testo creato in digitale.

Il testo da “evidenziare” può essere di qualsiasi tipo e stampato su differenti supporti cartacei: giornali, riviste, fatture, fax, lettere o qualsiasi altro documento. In pratica, passando IRISPen Air sopra al testo, questo viene automaticamente importato in un computer (ma anche su dispositivo mobile). Per la sua gestione si può scegliere di usare un elaboratore di testi di IRIS oppure Word, Excel o qualsiasi altra applicazione di word processing o un editor sul Web. Basta indicare al software che accompagna IRISPen Air (o meglio, che si deve scaricare dal sito di IRIS).

Configurare IRISPen Air per l’uso è semplice. Anzitutto si deve sincronizzare la penna con un computer, tablet o smartphone usando una connessione Bluetooth. Il software (per Mac o Windows) e le applicazioni (per IOS o Android) consentono di ottimizzare le impostazioni e utilizzare la penna in qualsiasi situazione.

Siccome è molto compatto e maneggevole (pesa 30 g e ha le stesse dimensioni di un evidenziatore tradizionale), IRISPen Air si può facilmente tenere in borsa o in un astuccio. Questo permette di usarlo dovunque ci si trovi, come per esempio per acquisire dei libri in una biblioteca o scansionare i codici a barre delle ricevute di alcuni bonifici quando si è in banca.

Per digitalizzare il testo, basta fargli scorrere sopra IRISPen Air, come se si stesse usando un normale evidenziatore. Le prime volte i risultati possono non essere precisissimi, ma è solo perché bisogna familiarizzare con inclinazione e velocità di scorrimento sopra il testo. Capito come funziona, il riconoscimento è molto preciso. Da evidenziare che il dispositivo non solo conosce 130 lingue, ma può anche acquisire firme e piccoli disegni. Può anche riconoscere codici a barre con caratteri MICR CMC-7, quelli utilizzati in ambito bancario per codici bancari, numeri di conto, importi degli assegni, numeri o indicatori di controllo.

IRISPen Air 7 codici a barre

Una funzione molto comoda di IRISPen Air è la possibilità di avere anche la traduzione automatica del testo evidenziato. Il dispositivo può effettuare la traduzione in 55 lingue differenti (tra quelle da lui conosciute). E le sa anche parlare. IRISPen Air è infatti dotato di una tecnologia di sintesi vocale che trasforma il testo acquisito in file audio e questo può essere letto nella lingua originale o in un’altra tradotta (le lingue “parlate” sono sempre 55). A beneficio, soprattutto, dell’uso da parte di utenti ipovedenti o dislessici.

IRISPen Air funziona con una batteria interna che consente fino a un massimo di 5 ore di utilizzo. La ricarica avviene tramite USB.

Il dispositivo è disponibile nella versione 7 e costa 149 euro. In commercio si trova anche l’edizione Executive, che si collega tramite cavo solo a computer Windows e non è dotata di sintesi vocale. Il prezzo è di 99 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php