Iridium torna attivo anche in Italia

Il sistema di trasmissione satellitare Iridium sarà di nuovo operativo da fine marzo 2001. Ufficialmente, la fornitura dei servizi fu chiusa a marzo 2000 per x-link problemi finanziari; 006; A; 16-03-2000 x-fine-link , ma i satelliti, da allora, …

Il sistema di trasmissione satellitare Iridium sarà di nuovo
operativo da fine marzo 2001. Ufficialmente, la fornitura dei servizi
fu chiusa a marzo 2000 per
x-link
problemi finanziari; 006; A; 16-03-2000
x-fine-link
, ma i satelliti, da allora, hanno continuato a funzionare.
Ora, dopo l'intervento di
x-link
nuovi finanziatori; 008; A; 13-12-2000
x-fine-link
, si è ricostituita un'offerta che punta su un marcato
ridimensionamento dei costi di gestione destinato ad avere una
ricaduta sui costi di utilizzo dell'apparato satellitare.
Il servizio consente l'accesso in tutto il mondo grazie alla
costellazione di 66 satelliti in orbita bassa. (Leo). L'utente avrà
un unico numero di telefono e riceverà un'unica fattura per le
telefonate effettuate, tenendo presente che la tariffa è fissa,
indipendentemente dalla nazione in cui ci si trova. Non si
pagheranno, invece, le chiamate ricevute.
Per converso, non e' ancora previsto, al momento, che gli apparati
Iridium possano essere usati anche come normali telefoni Gsm, come
accadeva in precedenza, inserendo una apposita cassetta sul retro
dell'apparato oppure usando una Sim Gsm predisposta all'occorrenza.
In Italia, il servizio Iridium è gestito da Speeka.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here