iPhone X ha fatto registrare il tutto esaurito ancor prima del debutto ufficiale. Meglio di una rockstar che torna sul palcoscenico dopo anni di assenza. È di certo dovuto al fascinoso design e alle importanti innovazioni tecnologiche dell’ultimo gioiello creato a Cupertino: dal Face ID al display OLED Super Retina HD. Probabilmente anche al fatto che i “compagni di scuderia” iPhone 8 e 8 Plus, lanciati contemporaneamente a iPhone X e arrivati prima del modello top sul mercato, offrono sì contenuti tecnologici nuovi e interessanti, ma su una linea di continuità che è possibile far risalire bene o male all’iPhone 6, e con un design che ha dunque qualche anno sulle spalle, ormai.

Tuttavia, considerando le caratteristiche nel loro complesso, siamo sicuri che nella scelta d'acquisto l’iPhone 8 o, ancor di più, il “fratello maggiore” iPhone 8 Plus, siano inevitabilmente perdenti rispetto allo scintillante iPhone X? Forse no, o meglio sicuramente non a priori. C’è ampio spazio anche per chi potrebbe preferire l’iPhone 8, e non necessariamente come scelta di ripiego o per un mero calcolo economico. E, in fondo, anche l’eventuale scelta per iPhone 8 sembrerebbe dare ragione ad Apple, che ha deciso di proporre, a fianco del nuovo design di iPhone X, anche un aggiornamento per la già consolidata linea dal retaggio 6/6s/7. Voi quale scegliereste? Non date risposte affrettate o d'impulso, prima di decidere leggete le nostre riflessioni su iPhone X e 8/8 Plus.

Back
Next

Schermo

Qui le cose si fanno un po’ più complicate. A prima vista, un display da 5,8” (più di quello dell’8 Plus che è da 5,5”) in un corpo compatto quasi come l’iPhone 8 sembra mettere fine a qualsiasi discussione. In realtà la misura in diagonale dello schermo non dice tutto. iPhone X ha un rapporto d’aspetto più stretto e slanciato. Il lato lungo è più lungo, ma la larghezza non è dissimile dall’iPhone 8. Anzi, nell’orientamento “portrait” la larghezza del display di iPhone X è esattamente quella degli schermi da 4,7" di iPhone 6, iPhone 7 e iPhone 8, cioè 375 punti. Sulla lunghezza c’è effettivamente un incremento di circa il 20% sull’iPhone 8, ma c’è anche da considerare la “tacca” che ospita il sistema di ripresa TrueDepth e i bordi arrotondati.

iPhone X è più lungo anche di iPhone 8 Plus, che presenta invece una maggiore larghezza (414 punti). Naturalmente c’è da tenere in conto che l’iPhone 8 Plus è in tutto più massiccio ed è un modello che per dimensioni può essere un po' ingombrante. iPhone X, avendo una superficie frontale quasi tutta dedicata allo schermo, offre un rapporto ottimale tra le dimensioni del guscio e quelle dello schermo, ma meno più spazio utile a disposizione.

iPhone x e iPhone 8 schermoUn discorso a parte va fatto per l’aspetto qualitativo: iPhone X offre un display OLED Super Retina HD con la maggiore densità tra i tre: 458 ppi. Gli altri due sono però pur sempre display Retina HD, solo una visione diretta a confronto può aiutarci a capire se il tipo di schermo può fare la differenza. Così come sulle dimensioni e sul rapporto tra dimensioni e schermo disponibile: anche per questi fattori solo una prova dal vivo può aiutare a capire con quale modello ci troviamo meglio, senza dare le cose per scontate basandosi esclusivamente sui numeri.

Back
Next

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome