iPhone

Può capitare di imbattersi, navigando su un sito web con iPhone, in un articolo lungo e articolato, che si vorrebbe archiviare, magari in Pdf, da usare come riferimento anche in futuro e da conservare sul dispositivo o in una posizione facilmente raggiungibile.

Ad esempio l’app Libri, Apple Books, consente di organizzare, leggere e scaricare libri digitali da Book Store, ma negli scaffali della sua libreria virtuale possiamo archiviare anche documenti Pdf.  A questo scopo, tra le Raccolte dell’app Libri c’è anche quella appositamente pensata per i Pdf.

Qui possiamo salvare Pdf scaricati dal web o ricevuti come allegati via email. E, in modo analogo, possiamo salvare una pagina web come Pdf, aggiungendola direttamente alla Libreria dell’app Libri. Vediamo come.

iPhone Web PdfApri in Safari la pagina web da salvare e tocca il pulsante di condivisione di iOS.

iPhone Web PdfScorri la riga dove sono mostrate le app finché non viene visualizzato Salva PDF su Books.

Quindi tocca Salva PDF su Books.

A questo punto iPhone prepara e crea il Pdf, per poi salvarlo nella libreria dell’app Libri e infine aprirlo in essa.

Da questo momento, il Pdf creato dalla pagina web sarà consultabile nell’app Libri, selezionando Raccolte e poi PDF.

Se per la pagina web che desideriamo salvare in Pdf è disponibile la vista Reader (in questo caso l’icona della vista Reader è visibile nella barra dell'indirizzo), è spesso consigliabile attivarla, per “asciugare” il layout e rendere l’impaginazione più adatta alla lettura in Pdf e, volendo, anche alla stampa.

Non necessariamente dobbiamo archiviare il Pdf nella Libreria dell’app Libri: possiamo anche decidere di salvarlo in una qualsiasi posizione raggiungibile da iOS.

Con la pagina web che desideri salvare come Pdf aperta in Safari, tocca il pulsante di condivisione di iOS.

iPhone Web PdfQuesta volta scorri la riga in basso nel pannello di condivisione, dove sono mostrate le azioni, fino a visualizzare Crea PDF.

Quindi, tocca Crea PDF.

Safari creerà il Pdf e lo aprirà nella vista anteprima, dove puoi modificarlo con gli strumenti di modifica o condividerlo mediante le classiche opzioni di condivisione di iOS, direttamente da iPhone. Queste prevedono la possibilità, tra le altre cose, di stampare il Pdf o di salvarlo in File o in altri servizi di cloud storage. Peraltro, nello stesso File di iOS possiamo aggiungere, oltre a iCloud Drive, anche altre posizioni relative ai nostri account di archiviazione cloud, come ad esempio Dropbox.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome