iPhone

Per aggiornare le app scaricate sul proprio iPhone, è presente un’apposita sezione dedicata all’interno di App Store di iOS, denominata per l’appunto Aggiornamenti. Ad essa si accede con un tocco sul pulsante omonimo nella barra di App Store.

Quando sono disponibili aggiornamenti per le app di iPhone, iOS mostra un badge sull’icona di App Store nella schermata Home e nel Dock. La procedura di aggiornamento delle app è tuttavia manuale: occorre aprire la schermata Aggiornamenti di App Store e toccare il tasto Aggiorna di fianco al nome e all’icona dell’app da aggiornare; oppure, toccare Aggiorna tutto per far partire il download di tutti gli aggiornamenti di app disponibili.

E se volessimo automatizzare l’aggiornamento di tutte le nostre app, in modo che gli update vengano scaricati e applicati in modo automatico ogni volta che ce ne siano di disponibili sull’App Store di Apple? iOS ci consente fi farlo: vediamo come (la nostra procedura si riferisce alla versione 12.3.1 di iOS).

1. Per prima cosa, apri l’app Impostazioni dalla schermata Home di iPhone.

2. Nell’app Impostazioni, tocca la categoria iTunes Store e App Store.

3. Nella schermata iTunes Store e App Store dell’app Impostazioni, quella che ci interessa è la sezione Download automatici. Per far sì che gli aggiornamenti per le app vengano scaricati e applicati automaticamente, attiva il controllo Aggiornamenti.

Da questo momento in poi, fin quando sarà attivato il download automatico degli aggiornamenti, quando saranno disponibili nuove versioni delle app che sono installate sul tuo dispositivo, esse verranno scaricate automaticamente e installate in modo automatico.

L’opzione Utilizza dati cellulare fa sì che i download automatici siano attivi anche sotto la copertura della rete cellulare. Se preferisci non appesantire il traffico dati cellulare, per motivi di prestazioni, di batteria o per non consumare i GB del piano dati attivo sull’iPhone, disattiva l'opzione Utilizza dati cellulare. Si tratta chiaramente di un’opzione, quella dei dati cellulari, da utilizzare con cautela e che molti preferiscono tenere disattivata, date le dimensioni che stanno raggiungendo le app mobile, soprattutto (ma non solo) i giochi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome