iPhone 5: più lungo e più snello

Nuove indiscrezioni sul nuovo smartphone di Apple: lancio in autunno e un formato di schermo differente.

L'importante è che se parli.
Così, con una studiata ricorrenza, tornano le voci sul prossimo “big announcement” da parte di Apple.
Quello atteso fin dallo scorso mese di ottobre, quando l'azienda lanciò iPhone 4S, oggi uno degli smartphone più popolari negli ultimi due trimestri.

Si parla, naturalmente, di iPhone 5.
Che il nuovo iPhone ci sarà è fuori di discussione.
Quando sarà è un po' meno certo.
Da tempo le indiscrezioni sembrano concordare su un lancio autunnale, magari di nuovo in ottobre.
Come sarà è ancora più opinabile.
Ora però le solite gole profonde della Silicon Valley parlano di un dispositivo 4G Lte, con uno schermo decisamente più ampio rispetto a quanto siamo abituati a vedere.
Si ipotizza un display da 4 pollici, calcolato sulla diagonale: questo significa che lo smartphone potrebbe essere decisamente più lungo rispetto al modello attuale, passando da 115 a 125 millimetri, perdendo però nella larghezza, destinata a passare da 60,5 a 58,5 millimetri.

Appare evidente che, se confermate, queste indiscrezioni pongono un problema da non sottovalutare.
Non si tratta semplicemente di disporre di un dispositivo più grande rispetto al passato, ma di garantire che tutte le applicazioni fin qui supportate siano in grado di adattarsi al nuovo formato di schermo.

Qualcosa potrebbe cambiare anche nello spessore.
iPhone 5 potrebbe utilizzare un Gorilla Glass di nuova generazione, più sottile del 20% rispetto a quello attualmente utilizzato ma non per questo meno robusto. E il 20% in meno potrebbe significare altrettanta sottigliezza in più sul profilo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here