Home Apple iOS e iPadOS 15.1: le novità negli aggornamenti per iPhone e iPad

iOS e iPadOS 15.1: le novità negli aggornamenti per iPhone e iPad

Apple ha rilasciato gli aggiornamenti iOS 15.1 e iPadOS 15.1 dei software di sistema di iPhone e iPad, con alcune nuove funzioni, correzioni, miglioramenti e contenuti di sicurezza.

Gli update dei dispositivi mobili arrivano in contemporanea con il rilascio di macOS Monterey (che ha già visto arrivare un primo aggiornamento macOS Monterey 12.0.1).

Anche per il sistema operativo precedente del Mac c’è un nuovo update, macOS Big Sur 11.6.1. Nonché per i dispositivi Apple Tv e Apple Watch, con watchOS 8.1 e tvOS 15.1.

Ma torniamo a occuparci di iPhone.

iOS 15.1 è disponibile come di consueto in Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

Non si tratta solo di un update di manutenzione, anche se non mancano le correzioni a problemi esistenti e i fix per la sicurezza.

iOS shareplay

La novità principale è SharePlay, la nuova funzione che consente di condividere esperienze sincronizzate in FaceTime con contenuti dall’app TV di Apple, Apple Music e altre app supportate.

SharePlay arriva anche su iPad con iPadOS 15.1, mentre invece non è presente nel primo rilascio di macOS Monterey: per il supporto sul Mac bisognerà attendere un successivo aggiornamento.

Con SharePlay è possibile ad esempio guardare insieme ad altre persone, tramite le chiamate di FaceTime, un film o una serie Tv. I controlli condivisi consentono a tutti i partecipanti di gestire la riproduzione per mettere in pausa, avviarla o andare indietro e avanti veloce.

Il volume smart abbassa automaticamente l’audio di un film, di un programma Tv o di un brano quando una persona parla e Apple TV supporta l’opzione di guardare il video condiviso su uno schermo più grande, durante la chiamata FaceTime su iPhone.

SharePlay supporta anche la condivisione dello schermo che consente ai partecipanti alla chiamata FaceTime di guardare foto, navigare sul web o collaborare durante un’attività.

iPhone

Con l’aggiornamento software iOS 15.1, gli utenti con iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max possono ora registrare video in formato ProRes.

Inoltre, sempre su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max, c’è un’impostazione per disattivare il cambio automatico della fotocamera durante la realizzazione di foto e video in modalità macro.

Un’altra novità interessante è che Apple Wallet ora consente di aggiungere e mostrare le informazioni sulle vaccinazioni per il Covid-19.

Ci sono poi nuove opzioni per HomeKit nell’app Casa e altri miglioramenti.

Per quanto riguarda l’iPad, iPadOS 15.1 condivide come di consueto molte delle novità di iOS, come ad esempio SharePlay.

E c’è la novità del Testo attivo: l’app Fotocamera supporta ora il riconoscimento di testo, numeri di telefono, indirizzi e altro ancora, consentendo di eseguire azioni su di essi.

Per questa funzione serve iPad con A12 Bionic o un modello successivo, così come, anche, per il supporto per la tastiera che consente di inserire testo direttamente da Fotocamera in qualsiasi campo di testo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php