Iomega, i nuovi Nas per le Pmi

Con la serie 400r si rinnova l’offerta di storage di rete sotto Windows. Capacità fino a 1,6 Tb,

Iomega ha annunciato la disponibilità della nuova serie di Nas dedicati alle Pmi.


Come i predecessori, anche gli Iomega NAS 400r sono basati su Windows Storage Server 2003 e utilizzano un sottosistema di storage Serial Ata ad elevata velocità.


La nuova serie offre maggiori prestazioni, affidabilità e funzionalità software, partendo dalla capacità massima di 1,6Tb.


I nuovi Nas si indirizzano a dipartimenti e workgroup aziendali, uffici remoti e aziende di piccole e medie dimensioni, e sono disponibili nelle versioni con capacità storage nativa da 640Gb, 1Tb e 1,6Tb.


I drive Sata sono sostituibili a caldo, offrono una maggiore integrazione Raid, fornendo supporto per i livelli 0, 1 e 5.


Le porte doppie Gigabit Ethernet sono standard su tutta la linea, così come una porta Ultra Scsi 320 ad alta velocità per il backup su un’unità a nastro, sul drive Iomega Rev o sul nuovo Rev Autoloader 1000.


Ulteriori miglioramenti in termini di prestazioni includono l’utilizzo dei processori Pentium 4Ht (Hyper-Threading) nei sistemi da 1Tb e 1,6Tb.


Windows Storage Server 2003 è standard su tutti i modelli Nas 400r, che supportano anche Microsoft Vss (Volume Shadow Copy Service), che permette agli It manager di impostare copie di snapshot point-in-time dei file.


Tutti i Nas 400r, poi, integrano il software Iomega Automatic Backup, soluzione per il backup client che offre licenze illimitate per i pc client. Inoltre, è inclusa la versione completa del software e Trust Antivirus che offre protezione continua da eventuali attacchi da parte di virus.


Il modello più potente, il Nas 400r da 1,6Tb include Windows Print Server per la gestione della stampa su server e il supporto per Exchange, allo scopo di liberare di lavoro il server di collaboration, in modo da focalizzarlo sull’elaborazione della transazioni email e di comunicazione


I prezzi variano dai 3.440 euro del modello da 640 Gb ai quasi 6mila dell'esemplare da 1,6 Tb.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here