IObit Uninstaller – Disinstallare correttamente le applicazioni

Problema Eliminare i programmi che non si utilizzano e ripulire anche il Registro di Windows Soluzione Iobit Uninstaller disinstalla programmi e barre di strumenti dei browser, elimina le righe inutili dal Registro e funziona da penna USB

Installazione dopo installazione, il file system si riempie sempre più
con decine di migliaia di file: diminuisce lo spazio libero sui dischi, aumentano
le dimensioni del Registro di Windows e diventa più lenta l'esecuzione
delle attività che si svolgono con il computer.

Per togliere le applicazioni che non si utilizzano più, occorre disinstallarle
con la sequenza Start, Pannello di Controllo, Installazione
applicazioni in XP
o Programmi e funzionalità in Vista/Windows
7 e poi fare clic sul pulsante Rimuovi nella riga del programma da
eliminare. Iobit Uninstaller esegue proprio questo tipo di attività con
l'aggiunta di alcune utili funzioni. Per esempio, se si imposta Advanced
come modalità di disinstallazione, cancella anche le righe inutili che
rimangono nel file del Registro.

Inoltre crea un punto di ripristino, in modo che, se si dovesse manifestare
qualche problema di funzionamento, la situazione possa essere riportata allo
stato precedente alla disinstallazione.

Per l'utente c'è anche il vantaggio di non dover installare
il programma. Per lanciarlo in esecuzione, dunque, è sufficiente fare
doppio clic sull'icona del file prelevato da Internet. Lo si può
copiare, quindi, su qualche supporto di memoria rimovibile, da utilizzare su
più computer.

Per esempio, se si memorizza il file eseguibile su una penna USB, la si può
portare con sé per disinstallare programmi dai computer con Windows che
dispongono di una porta libera di questo tipo.

Lanciando Iobit Uninstaller in esecuzione, sulla sinistra la finestra mostra
un gruppo di collegamenti. Il primo in alto è All Programs e
mostra l'elenco completo dei programmi che risultano installati.

Le altre voci, invece, mostrano solo una parte delle applicazioni che l'utente
può scorrere per individuare più facilmente quelli che gli interessano.
Per esempio, si possono visualizzare le applicazioni che occupano grandi quantità
di Byte sul disco (Large Programs) oppure quelle installate più
di recente (Recently Installed). Se si fa clic su Toolbars,
appaiono i nomi delle barre degli strumenti installate nei vari browser, visualizzandole
da sole senza possibilità che vengano confuse tra i “normali”
programmi. Un clic su Windows Updates, invece, mostra l'elenco
degli ultimi aggiornamenti del sistema operativo, anch'essi disinstallabili
selezionandoli e facendo clic sul pulsante Uninstall in alto.

Per individuare i programmi che interessa trovare, si scorrono le righe dopo
averle ordinate per nome, per dimensione o per data di installazione. Per trovare
una specifica applicazione, si può anche lanciare una ricerca dopo aver
scritto una o più parole chiave nella casella di testo in cima all'area
di lavoro.

Una delle funzioni disponibili permette di esportare i dati dei programmi installati
nel computer in un file di testo. L'elenco è molto dettagliato
e comprende anche il percorso completo del nome del file da lanciare per la
disinstallazione e il nome della chiave del Registro relativa a ogni
applicazione. Può essere consultato per eseguire delle verifiche o per
confrontare i nomi e le versioni dei programmi installati su una certa macchina
con quelli presenti su altri computer.

Durante le disinstallazioni, Iobit Uninstaller crea automaticamente dei file
di log nei quali vengono registrate tutte le attività che sono state
svolte. Il suo contenuto è consultabile dall'utente in qualsiasi
momento.

Carta
d'identità
Software: IObit
Uninstaller
Categoria: Utility
Versione: Freeware
Lingua: Inglese
S.O. Windows XP, Vista, 7

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome