Home Prodotti Sicurezza Investcorp Technology Partners acquista Avira per 180 milioni di dollari

Investcorp Technology Partners acquista Avira per 180 milioni di dollari

La società di sicurezza informatica Avira è stata acquisita da Investcorp Technology Partners, la divisione PE di Investcorp Bank, per un controvalore di 180 milioni di dollari.

Il piano di Investcorp è quello di aiutare Avira a realizzare acquisizioni in una più ampia strategia di consolidamento della cybersecurity.

I termini finanziari dell’acquisizione non sono stati resi noti nell’annuncio congiunto delle società, ma il Ceo di Avira, Travis Witteveen e il Managing Director di ITP, Gilbert Kamieniecky, hanno entrambi riferito di una valutazione totale di 180 milioni di dollari per Avira. L’accordo prevede che ITP assuma la maggioranza della società, con il fondatore di Avira Tjark Auerbach che manterrà una partecipazione “significativa” della società nell’accordo, ha aggiunto Kamieniecky.

La società ha avuto molti approcci strategici per per una acquisizione da parte di società operanti nel settore IT, e anche da investitori, ma nessuno di questi aveva convinto fino ad ora, dato che Avira voleva crescere come proprio business. C’era quindi bisogno di un’iniezione finanziaria per farlo, e ITP si è rivelato il partner adatto.

Il piano sarà quello di effettuare più acquisizioni per espandere l’attività di Avira, sia in termini di prodotti che soprattutto per aumentare la propria presenza geografica: oggi l’azienda è attiva in Asia, Europa e in misura minore negli Stati Uniti, mentre Investcorp ha un business che si estende anche in profondità in Medio Oriente.

La sicurezza informatica, nel frattempo, non può mai passare di moda come opportunità di investimento e crescita nella tecnologia.
Non solo le minacce informatiche sono diventate più sofisticate, onnipresenti e mirate ai singoli consumatori e alle imprese negli ultimi anni, ma la nostra crescente dipendenza dalla tecnologia e dai sistemi connessi a Internet aumenterà la domanda e la necessità di tenerle al sicuro da attacchi dannosi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php