Intesa tra Unioncamere e Anci per gli uffici metrici

I Comuni potranno delegare temporaneamente le funzioni alle Camere di commercio sino al prossimo 23 agosto

Unioncamere e Anci (l'Associazione dei Comuni italiani) hanno siglato un protocollo d'intesa in base al quale tutti i comuni potranno delegare temporaneamente le Camere di commercio a svolgere le attività degli uffici metrici, che fino allo scorso 24 giugno erano di competenza delle stesse Camere e che l'art. 34 del DL 112/08 (la cosiddetta “manovra d'estate”) ha invece trasferito alle amministrazioni comunali. Il protocollo ha per oggetto uno schema di convenzione in sette articoli, immediatamente adottabile da Comuni e Camere di Commercio, sulla base della quale i sindaci potranno affidare alle Camere lo svolgimento di “tutte le attività svolte dall'Ufficio metrico alla data del 24 giugno 2008”. La convenzione, siglata tra il Primo cittadino e il Presidente della locale Camera di commercio, sarà valida al massimo fino al 23 agosto 2008, data entro la quale è prevista la conversione in legge del decreto governativo.

Con l'intesa, Unioncamere e Anci cercano di impedire il rischio di interruzione - di fatto già intervenuta nei giorni successivi all'emanazione del decreto - dei servizi all'utenza svolti dagli Uffici metrici, vista l'impossibilità dei comuni a garantire le competenze tecniche, professionali ed organizzative necessarie allo svolgimento delle delicate funzioni ad essi trasferite dalla norma. «E' una soluzione temporanea - spiega il Segretario Generale di Unioncamere, Giuseppe Tripoli - con la quale veniamo incontro alle esigenze manifestate dalle imprese di numerose categorie. La convenzione siglata con l'Anci consente di evitare disservizi e disagi per queste imprese e per i consumatori e valorizza i rapporti di collaborazione tra comuni ed Enti camerali sui temi dello sviluppo delle attività d'impresa, del corretto funzionamento e della trasparenza del mercato».


Scopri i nomi di tutte le imprese italiane su www.prontoimprese.it

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here