Internet viaggia sulla corrente

A Brescia la prima offerta. La velocità può arrivare fino a 20 Mb/s.

In Trentino Alto Adige scuole e uffici pubblici la utilizzano già. L'Enel
da qualche tempo ha concluso con successo una sperimentazione a Grosseto e a
breve dovrebbe partire un'offerta per 35 mila famiglie a Brescia.
Dopo tante
promesse e falsi annunci, Powerline, la tecnologia che consente
la trasmissione di voce e dati tramite la linea elettrica trasformando una
comune presa in uno strumento di connessione a tutti i servizi di
telecomunicazione, inizia a essere una piccola realtà. E anche se è difficile
diventi un reale concorrente dell'Adsl di Telecom o degli altri operatori
telefonici può trovare spazio in mercati di nicchia rappresentati dalle aree
dove la banda larga che corre sul doppino di rame fatica ad arrivare.
Più
capillare rispetto al cavo telefonico Powerline ha costi inferiori di circa il
20% rispetto all'Adsl e può raggiungere in teoria fino a 20 Mb al secondo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here