Internet: in Giappone connessioni al top, male l’Italia

Uno studio dell’Università di Oxford premia anche Svezia e Olanda. La Penisola? Sotto la media

In Giappone si va che è una meraviglia e lo stesso succede in Svezia e Olanda. Questi tre paesi vincono la classifica delle migliori connessioni a Internet stilata da uno studio dell’Università di Oxford e di Oviedo e sponsorizzata da Cisco.


Lo studio è basato su otto milioni di rilevazioni effettuate attraverso il sito Speedtest.net, che fornisce agli utenti un’analisi sulla reale velocità della loro connessione.


L’indagine ha incrociato i dati relativi alla velocità delle attività di caricamento, scaricamento e latenza assegnando a ciascun paese un punteggio che indica la qualità della banda larga offerta.


Dopo i primi tre classificati troviamo Lettonia, Corea del Sud, Svizzera, Lituania, Danimarca, Germania e Slovenia, mentre Gran Bretagna, Italia, Spagna e Australia offrono connessioni lente sotto la media.


Stati Uniti e Russia figurano al 16esimo e 17esimo posto nella lista dei paesi con le migliori connessioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome