Intergraph prepara nuove stazioni 3D e pc Intel-based

La settimana prossima Intergraph lancerà la nuova stazione Td-220, dedicata alla grafica tridimensionale, oltre a un tris di pc basati su processori Pentium con Mmx di Intel. La tornata di annunci va a rafforzare la virata strategica del costrut

La settimana prossima Intergraph lancerà la nuova stazione Td-220,
dedicata alla grafica tridimensionale, oltre a un tris di pc basati su
processori Pentium con Mmx di Intel. La tornata di annunci va a rafforzare
la virata strategica del costruttore americano verso il personal computing,
iniziato a fine '96 con versioni di fascia bassa dei propri acceleratori
grafici RealiZm 3D
Il modello Td-220 includerà l'opzione grafica Intense 3D 1000, che
supporta operazioni basate su Windows Nt, ltre alle Api per OpenGl,
software dedicato alla creazione di grafica bi e tridimensionale. La
macchina avrà una Ram massima di 256 Mb e processori Pentium Pro a 180 o
200 MHz. Sui modelli di pc Td-22 e Td-25, come già accennato, è disponib
ile
l'opzione Intense 3D 1000, per consentire agli utenti di Windows 95 di
migliorare le prestazioni dei giochi 3D e del multimedia. Il Td-22 monta
processore Pentium a 133, 166 o 200 MHz, ha memoria fino a 64 Mb e un
prezzo che parte da 1.185 dollari. Il Td-25, invece, supporta il Pentium
Mmx a 166 o 200 MHz e ha prezzo-base di 1.485 dollari. Più avanti
nell'anno, Intergraph prevede di introdurre anche un modello Td con
processore Pentium II.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome