Intel ritarda la distribuzione dei Pentium 4

I rivenditori di pc sono costretti a ritardare il lancio delle nuove configurazioni basate sui nuovi processori Pentium 4 di Intel, poiché quest’ultima sta ancora controllando una serie di problemi che sembrano affliggere i nuovi circuiti integr …

I rivenditori di pc sono costretti a ritardare il lancio delle nuove
configurazioni basate sui nuovi processori Pentium 4 di Intel, poiché
quest'ultima sta ancora controllando una serie di problemi che
sembrano affliggere i nuovi circuiti integrati. Si pensa che la
società non riuscirà a lanciare il proprio processore prima della
fine di ottobre, anche se Intel non si è mai pronunciata su una
possibile data alternativa a quella che era già stata pianificata.
Anche i particolari relativi ai problemi che hanno colpito il
processore, sono piuttosto scarsi, ma secondo indiscrezioni sembrano
essere focalizzati intorno al chipset 850. Resta comunque il fatto
che i funzionari Intel rifiutano di commentare il problema o di
sbilanciarsi con l'indicazione di una data certa per la distribuzione
ufficiale del nuovo processore. L'azienda si è infatti limitata a
ribadire il fatto che progetta di lanciare il prodotto nel corso del
quarto trimestre di questo anno. Intel conta particolarmente sul
successo del P4 per recuperare un'immagine che è stata rovinata dai
recenti problemi di approvvigionamento e dai ritardi con i quali ha
rilasciato gli ultimi prodotti. Il periodo si presenta piuttosto
critico per la società. Infatti, si sta avvicinando il periodo
festivo e se il P4 non dovesse apparire in tempo sufficiente per
garantire ai rivenditori una scorta minima per il periodo natalizio,
c'è il rischio che questi si rivolgano ai diretti concorrenti d'Intel.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome