Intel ribassa i prezzi dei Celeron

La dimininuzione maggiore è toccata al modello da 1,3 GHz: -18,5%. Rimasto invariato il costo dei Pentium e degli Xeon

Consueto ritocco dei prezzi da parte di Intel, anche se, fanno notare i
più attenti, dall'ultimo trimestre del 2001 la società ha diminuito la frequenza
con cui rivede i costi dei propri processori. Questa volta Intel ha ribassato
esclusivamente il costo dei Celeron, lasciando inalterato quello dei Pentium e
degli Xeon.
Più in dettaglio, il prezzo dei modelli da 1,3 GHz è passato da
103 dollari a 84 dollari, quello da 1,2 GHz da 89 a 79 dollari, quello da 1,1
GHz da 79 a 69 dollari e quello da 1 GHz da 69 a 64 dollari. Come di consueto,
questi prezzi si intendono per lotti di almeno 1.000 unità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here