Intel qualifica il canale italiano di Vpro

Certificazioni per i produttori e i loro dealer che propongono macchine destinate alle Pmi. Presto iniziative anche per Centrino Pro

Nuove iniziative, tutte italiane, per lo sviluppo del mercato dei pc e
notebook indirizzati alle piccole e medie imprese.
Ci ha pensato Intel, che a partire da questo mese propone nuovi “bollini” per quei produttori di pc, prevalentemente a dimensione locale, e ai loro rivenditori che, rispettivamente, costruiscono e vendono desktop basati su piattaforma VPro e notebook con Centrino Pro.
«Vogliamo valorizzare le competenze di chi conosce le nostre nuove piattaforme dedicate agli utenti aziendali - spiega Franco Lombardi, channel sales manager di Intel per l'Italia e la Svizzera -. Si tratta di un'iniziativa ideata da noi in Italia a supporto del nostro canale che è di riferimento per le tante aziende di piccole e medie dimensioni presenti sulla Penisola. Mentre per i brand noti vale sempre la campagna “Intel inside”, per i produttori locali la qualifica sarà di VPro Qualified Partner. Inizialmente la certificazione riguarderà la piattaforma per desktop, ma presto verrà estesa anche a Centrino Pro per quanto riguarda la produzione di portatili. I rivenditori saranno, invece, VPro Reseller Qualified Partner, una qualifica che avranno sia se la loro attività è orientata alla vendita di brand noti, sia che trattino macchine di produttori locali».
Iniziative che verranno portate a conoscenza del canale anche attraverso nuovi road show che prenderanno il via al rientro delle vacanze estive, con l'obiettivo di reclutare con la nuova certificazione una cinquantina di produttori e circa 500 reseller entro fine anno.
Le nuove certificazioni si vanno ad aggiungere a quelle già definite dal programma corporate del vendor, che per l'Italia suddivide il proprio canale in 35 Premier partner, tipicamente produttori nazionali di pc; 250 Associated partner, assemblatori di dimensioni più piccole rispetto ai Premier, e 1.200 Registered partner, che assemblano qualche macchina, ma che vendono anche componentistica boxata.
Terze parti che si forniscono dai quattro distributori: Silvestar Arrow e Logicom, che hanno prevalentemente contatti con i Premier partner, Ingram Micro, che è di riferimento per gli Associated partner, e Cdc, che per la prosssimità assicurata
dai propri cash and carry risulta adatta per fornire i Registered.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here