Intel e Mitsubishi assieme per i chip set dei cellulari

Intel e Mitsubishi Electric hanno unito le forze per sviluppare e vendere un chip set per la prossima generazione di cellulari e dispositivi wireless. Il lavoro sul chip set è già iniziato in Giappone e Intel e Mitsubishi stanno pianifica …

Intel e Mitsubishi Electric hanno unito le forze per sviluppare e
vendere un chip set per la prossima generazione di cellulari e
dispositivi wireless. Il lavoro sul chip set è già iniziato in
Giappone e Intel e Mitsubishi stanno pianificando di espandere lo
sviluppo congiunto in altre parti del mondo. Il chip set sviluppato
dalle due aziende sarà pienamente integrato per ampliare le
funzionalità multimedia nella prossima generazione di handset, e
dovrebbe offrire una più ampia trasmissione dei dati e velocizzare
l'accesso a Internet rispetto alle attuali reti wireless. Per Intel,
il legame con Mitsubishi è l'ultimo di una serie di mosse recenti che
le permetteranno di espandersi nell'arena del wireless, uno dei
mercati maggiormente in crescita per il settore dei semiconduttori.
Per espandersi maggiormente nell'ambito del wireless Intel ha aperto
nei sei mesi passati il
Wireless Competency Centers in Svezia, Giappone e Cina. L'accordo
con Mitsubishi non è esclusivo e ciò significa che Intel potrà avere
ragione del mercato anche vendendo il chip set risultante dalla
cooperazione di costruttori terze parti. Nel frattempo, Mitsubishi
prevede di sviluppare oltre 25 milioni di handset durante l'anno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome