Intel e Hitachi insieme per Ce-Ata

Un nuovo standard per favorire l’utilizzo di Hdd compatti in dispositivi portatili.

13 settembre 2004 E' accordo tra Intel e Hitachi,
che hanno deciso di collaborare per lo sviluppo di una tecnologia in grado di
facilitare l'adozione di hard disk compatti in telefoni cellulari, Pda e
riproduttori digitali.
Le due società stanno, nella sostanza, sviluppando
congiuntamente una interfaccia denominata Ce-Ata
(Consumer Electronics-Advanced Technology Attachment), che
dovrebbe essere utilizzata nei prodotti Hitachi già nell'agosto del prossimo
anno.
Anche se nulla di definitivo è noto rispetto alla nuova interfaccia, si
sa che dovrebbe avere meno pin, consumare meno elettricità e soprattutto costare
meno rispetto alle alternative disponibili come ad esempio i connettori
Zif (zero insertion force).
Stando alle dichiarazioni dei
portavoce delle due società, sono già numerosi i produttori di apparati
portatili che hanno espresso il loro interesse al nuovo
standard.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here