Intel cede a Convera le attivita di broadcasting

Continua il processo di razionalizzazionane delle attività strategiche di Intel. La società sta, infatti, per chiudere la terza business unit dall’inizio dell’anno, trasferendo le operazioni di broadcasting della divisione Internet Media …

Continua il processo di razionalizzazionane delle attività
strategiche di Intel. La società sta, infatti, per chiudere la terza
business unit dall'inizio dell'anno, trasferendo le operazioni di
broadcasting della divisione Internet Media Services a Convera, una
realtà formata dall'alleanza con Excalibur Technologies e Nba. Basata
su una struttura di 100 persone e un piano di investimenti di 150
milioni di dollari, la società punta a un mercato streaming che entro
il 2004 raggiungerà i 2,5 miliardi di dollari. A supporto delle
attività continueranno a essere operativi i tre centri situati negli
Stati Uniti e a Londra, oltre alle alleanze con InterNap per la
collocazione dei server, e Teleglobe e Williams Communications per la
connettività. L'operazione segue la rinuncia di Intel nel settore dei
servizi di Web hosting per le Pmi e la chiusura della divisione Shiva
focalizzata nell'accesso remoto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here