Intel archivia il rilascio del processore Xeon a 800 MHz

Intel ha modificato i propri piani, cancellando il rilascio della versione a 800 MHz del processore Intel Xeon. Gli stessi produttori di sistemi, tra cui Compaq, hanno infatti chiesto alla società di limitare i continui annunci di microprocessor …

Intel ha modificato i propri piani, cancellando il rilascio della
versione a 800 MHz del processore Intel Xeon. Gli stessi produttori
di sistemi, tra cui Compaq, hanno infatti chiesto alla società di
limitare i continui annunci di microprocessori da installare
all'interno di sistemi complessi come i server. La versione a 700 MHz
del processore Intel Xeon, con 1 e 2 Mb di memoria cache, era stata
rilasciata di recente, durante lo scorso mese di maggio. A seguito
dei nuovi piani, il prossimo annuncio riguarderà i primi componenti
della linea Itanium, processori a 64 bit che saranno disponibili nei
prossimi mesi con una velocità di clock a 800 MHz e una cache Level 3
da 2 a 4 Mb. La nuova versione della linea a 32 bit, Foster, sarà
invece annunciata dal primo trimestre del 2001 a una frequenza di 1
GHz.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here