Intel al lavoro sulla architettura LaGrande

La società sta lavorando a una nuova tecnologia per la realizzazione di componenti di sicurezza.

17 settembre 2003 Intel sta lavorando a una nuova architettura, dal nome in codice LaGrande, per la realizzazione di componenti di sicurezza. La società, che ha già rilasciato un draft per rispondere ai dubbi in tema di privacy, ha riferito che LaGrande si prende in carico funzionalità di sicurezza per quanto riguarda processori, chipset, storage, dispositivi di input e componenti. Al contrario di quanto sostenuto nel precedente Developer Forum, Intel non implementerà la tecnologia su tutti i suoi chip e gli utenti non dovranno, quindi, disattivare le funzionalità per poterci rinunciare. Esclusi dall'integrazione dell'architettura saranno i processori Itanium 2 a 64 bit.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome