Home Startup Insurtech, Zurich premia la startup italiana Garanteasy

Insurtech, Zurich premia la startup italiana Garanteasy

Sono dodici le startup provenienti da tutto il mondo che sono state selezionate da Zurich nell’edizione 2021/2022 di quella che è diventata una delle iniziative di riferimento per il panorama globale delle competizioni per startup, e sicuramente la più importante e articolata nell’insurtech.

Nella challenge “Insurance Reimagined” Zurich ha selezionato tre startup: la tedesca Caruso, l’israeliana Keepers.ai e l’Italiana Garanteasy.

Garanteasy è una all remote company che mette a disposizione dei consumatori una piattaforma cloud sulla quale conservare e gestire le garanzie sui prodotti acquistati per tutta la loro durata.

Inoltre, la piattaforma di Garanteasy avvisa gli utenti delle scadenze e delle manutenzioni dei prodotti, e permette di richiedere supporto in caso di difetti o danni.

Zurich

Per rendere del tutto automatica l’archiviazione e la gestione di qualsiasi tipo di garanzia, la piattaforma di Garanteasy si interfaccia con tutti gli attori coinvolti nell’ecosistema delle garanzie: produttori, retailer, e-commerce, assicurazioni, centri assistenza e sistemi di pagamento.

Le startup vincitrici nelle altre challenge provengono da Usa, Emirati Arabi, Israele e Svezia.

Esse sono: Adapt Ready, Binah.ai, One Concern (categoria Prevention and mitigation), Anagog, Democrance, LISA Insurtech (categoria Simplicity), Dynamhex, Salient, Deedster (categoria Sustainability).

Zurich

La giuria, composta dai top manager di Zurich Insurance, ha scelto Garanteasy per la categoria “Insurance Reimagined”, una sfida aperta sul tema re-immaginare l’assicurazione, e ha già messo a disposizione di Garanteasy i primi 100.000 dollari per progettare insieme, testare e lanciare i propri prodotti assicurativi del futuro.

Carmela Magno, co-founder di Garanteasy, ha commentato: “Siamo onorati e orgogliosi di questo riconoscimento internazionale che è frutto del lavoro e della resilienza di tutto il nostro team ma anche del supporto di molti nostri soci investitori che non hanno mai smesso di credere nel potenziale di Garanteasy.

Un ringraziamento particolare va al team innovazione di Zurich con il quale abbiamo collaborato in tutte le varie fasi della selezione. Il merito di questa vittoria è anche loro“.

Leggi tutti i nostri articoli sulle startup

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php