Ingram svela i segreti di “Pmi- Sviluppo d’impresa”

La società prevede il coinvolgimento nell’iniziativa di un massimo di 20 vendor e di 400 reseller, 300 dei quali potranno aderire come associati e 100 come partner

9 settembre 2004 Dopo l'annuncio di una settimana
fa della nuova iniziativa Pmi - Sviluppo d'impresa, Ingram Micro puntualizza
alcuni dettagli. Anzitutto i vendor coinvolti, e che opereranno a fianco del
distributore, saranno un massimo di venti. Sul versante retailer è invece
prevista una doppia modalità di adesione, associato o partner. Nel primo caso,
al rivenditore non è chiesto il pagamento di alcun fee d'ingresso, ma viene
preteso il rispetto di alcuni requisiti: una sorta di certificazione nei
confronti del mercato Pmi (in termini di settori, applicazioni e utenti), almeno
una qualifica commerciale o tecnica, la disponibilità a gestire lead di
qualsiasi dimensione, di essere in uno stato “attivo” presso Ingram
Micro e la dichiarazione controfirmata di “vendere solo software
originale”
.


In cambio, il distributore si impegna ad aiutare il reseller nell'ingaggio di
nuovi clienti, nell'ampliamento dell'offerta, nell'aggiornamento delle
competenze, nel supporto marketing e finanziario e nella realizzazione di
newsletter create ad hoc. Oltre a beneficiare dei medesimi vantaggi riservati
agli associati, i partner possono fare affidamento anche su nuovi e innovativi
servizi di web marketing e di mailing. Quest'ultimo, in particolare, consente di
avere precise e dettagliate informazioni sul comportamento dei clienti nei
confronti delle informazioni contenute nelle newsletter, al fine di verificare
quali sono i link più visitati e da quali persone o aziende. Ingram Micro si
impegna inoltre ad aumentare il traffico verso il sito del partner e a
mantenerne costantemente aggiornata la forza vendita riguardo le novità di
prodotto e le offerte in atto. Ai partner è richiesto il pagamento di una quota
mensile: la cifra è di 100 euro, 50 dei quali possono però essere restituiti in
virtù di alcuni accordi che Ingram propone ai partner stessi. Attraverso la
nuova iniziativa Pmi - Soluzione d'impresa, il distributore intende raggiungere
un numero massimo di 300 associati e di 110 partner.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here