Informix porta Java sul database

Il ruolo di Java come componente chiave delle architetture database si è rafforzato martedì scorso, quando Informix ha introdotto una nuova tecnologia chiamata a Java Database Connectivity (Jdbc) 2.0 e il software Embedded SqlJ, dedicati …

Il ruolo di Java come componente chiave delle architetture database si è
rafforzato martedì scorso, quando Informix ha introdotto una nuova
tecnologia chiamata a Java Database Connectivity (Jdbc) 2.0 e il software
Embedded SqlJ, dedicati entrambi alla compatibilità dei prodotti
dell'azienda americana con lo standard di Sun Microsystems.
Il driver Jdbc 2.0 consente alle applicazioni scritte in Java di accedere a
tutte le funzionalità del Dynamic Server di Informix dotato dell'opzione
Universal Data, ha dichiarato un portavoce dell'azienda.
Contemporaneamente, ha spiegato il portavoce, Informix Embedded SqlJ mette
gli sviluppatori di applicazioni nelle condizioni di includere istruzioni
Sql nelle applicazioni realizzate in Java, consentendo a queste stesse
applicazioni di comunicare in modo diretto con i database Informix.
Entro il mese di giugno, la società dovrebbe inoltre includere una Java
Virtual Machine direttamente nel codice del proprio database di prossima
generazione, noto per il momento con il solo nome in codice "Centaur".

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here