Home Prodotti Sicurezza InfiniGuard, protezione dei dati di ultima generazione grazie alla tecnologia InfiniSafe

InfiniGuard, protezione dei dati di ultima generazione grazie alla tecnologia InfiniSafe

Oggi, le aziende IT devono riuscire ad adattarsi costantemente alle nuove sfide dettate dal mercato e a soddisfare una domanda sempre crescente di servizi veloci, affidabili ed efficienti. Inoltre, nella moderna era digitale, i dati sono diventati linfa vitale per il business e vanno tenuti al sicuro da disastri naturali, problemi tecnici, errori umani e soprattutto dai crescenti attacchi informatici.

Tutte queste problematiche possono causare ingenti danni alle aziende sia di tipo finanziario che di tipo legale, in entrambi i casi sempre accompagnati da una perdita di credibilità e reputazione. Per questo motivo, molte aziende tendono a non rendere pubblici eventuali attacchi subiti e spesso, nel caso dei ransomware, accettano di pagare il riscatto richiesto per evitare lunghi tempi di inattività. In questo scenario, è chiaro come le imprese abbiamo la necessità di potersi affidare a una soluzione di protezione completa, che garantisca rilevamento e prevenzione delle minacce, ma che sia anche in grado di fornire un processo di recovery rapido ed efficace nel caso in cui l’azienda venga colpita da un attacco informatico. Disaster recovery e business continuity, quindi, sono oggi due delle tematiche più critiche per i decision maker del comparto IT, ma anche per gli stessi CEO.

Da quando era sufficiente affidarsi a semplici backup che creavano copie dei dati su dischi e nastri ad oggi, le aziende hanno acquisito sempre più familiarità con il concetto di protezione dei dati. Negli anni, infatti, la capacità di risolvere i problemi legati alla data protection e al disaster recovery si è evoluta moltissimo, grazie all’utilizzo di tecnologie sempre più all’avanguardia.

andrea sappia infinidat
Andrea Sappia, Solution Architect Italia di Infinidat

Infinidat con l’introduzione di  è riuscita a far fronte alle criticità sopra citate. Il sistema InfiniGuard offre un’appliance di backup e ripristino di livello enterprise, garantendo prestazioni leader nel settore. Inoltre, assicura i massimi livelli di efficienza dello storage con deduplica in linea che utilizza blocchi a dimensione variabile, insieme alla compressione dei dati e ad un’elevata disponibilità per soddisfare la resilienza e gli uptime più esigenti.

Con l’ultima release annunciata a inizio febbraio, Infinidat ha apportato significativi miglioramenti alla piattaforma InfiniGuard. La nuova versione, infatti, ha premesso di raddoppiare le prestazioni di InfiniGuard, portandole fino a 180 TB/ora. Il livello di prestazioni raggiunto permette di migliorare notevolmente sia le velocità di backup e ripristino sia le velocità di replica remota per il disaster recovery, ma soprattutto è in grado di ottenere prestazioni di restore analoghe a quelle del backup.

Inoltre, la piattaforma InfiniGuard è stata sviluppata con una ridondanza completa a livello di sistema, che non solo protegge i dati dal danneggiamento silenzioso end-to-end, ma combina anche in un’unica soluzione backup e ripristino tradizionali, disaster recovery e cyber resilience integrata grazie alla tecnologia InfiniSafe®. Questa tecnologia sfrutta un terzo motore di deduplica dei dati (ridondante) integrato e rende possibile la combinazione di snapshot immutabili, air-gap logici, reti separate/isolate, un rispristino completo dei set di dati di backup in 30 minuti o meno.

InfiniGuard 3

InfiniGuard aiuta così le aziende ad affrontare le sfide più critiche in materia di protezione e disponibilità dei dati in un’unica soluzione, che comprende meccanismi di air-gapping logico sia a livello locale che remoto. L’air-gap logico crea una separazione tra l’archiviazione di origine e gli immutable snapshot, mentre l’air-gapping remoto invia i dati a un sistema InfiniGuard su un sito secondario. La rete separata/isolata permette di realizzare ambienti sicuri e totalmente isolati per effettuare analisi legali dei set di dati di backup e identificare la copia dei dati priva di malware o ransomware e che può essere ripristinata in tutta sicurezza. Una volta identificato un set di dati di backup senza malware o ransomware, i dati possono essere recuperati in pochi minuti e resi completamente disponibili al software di backup per il restore, indipendentemente dalle dimensioni del set di dati.

Il tutto è già integrato in un’unica piattaforma, senza alcun costo aggiuntivo e con notevole semplificazione dell’infrastruttura necessaria, richiedendo pertanto pochissima formazione per un uso e una gestione efficaci. Ed è tutto supportato da InfiniBox, una delle soluzioni di Storage enterprise più apprezzate del settore che offre massime prestazioni su vasta scala, garantendo risparmi consolidati sui costi con un’affidabilità dello storage del 100%.

Leggi tutti i nostri articoli su Infinidat

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php