Incentivi per progetti di sviluppo tecnologico

Aperto un bando per Pmi e imprese artigiane con sede operative in Lombardia

E' aperto il bando 2005/2006 della l.r. 35/96 New Economy riservato alle
piccole e medie imprese ed imprese artigiane iscritte all'albo, con una sede
operativa nella Regione Lombardia attiva da almeno 1 anno dalla data di
pubblicazione sul B.U.R. del bando (12 dicembre 2005).



Sono escluse dal bando le
imprese che operano nel settore del commercio secondo la classificazione Istat.
Per quanto riguarda i progetti, sono ammessi a contributo che abbiano come finalità l'utilizzo innovativo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione ed intendano realizzare una presenza dell'impresa su Internet volta al raggiungimento di almeno uno dei seguenti obiettivi:
garantire la possibilità di
realizzare

transazioni commerciali on-line (e-commerce), B2B (business to business) e/o B2C (business to consumer), supportate dai relativi aspetti logisitico/organizzativi (pagamenti sicuri, controllo qualitativo del processo, ecc. );

sviluppare l'integrazione relazionale orizzontale e verticale con fornitori, clienti, banche, consumatori finali per un miglioramento di tutta la catena produttiva/distributiva e della qualità globale del prodotto/servizio offerto (e business in senso lato, realizzabile anche con sistemi integrati di intranet/extranet).
Le imprese devono presentare un progetto

di investimento con caratteristiche innovative delle scelte e delle soluzioni progettuali rispetto alla realtà organizzativa ed al processo produttivo già esistente, con un costo complessivo minimo di 103.290,00 euro.
Il contributo erogabile con la Misura C si compone di una parte in conto capitale ed una a restituzione nella misura massima del 30% delle spese ammissibili in regime di De Minimis.


Il contributo é così distribuito:

- 50% in conto capitale a fondo perduto
- 50% a restituzione mediante un finanziamento della durata di 6 anni (di cui 2 di preammortamento) al tasso dello 0,50%/annuo.

Le domande di contributo devono essere presentate entro il 13 marzo 2006, mentre la disponibilità finanziaria è pari a 2.500.000,00 euro.

Daniele Frediani è Manager dell'Area Finanziamenti di Ipq
Tecnologie. Per info e contatti: www.ipq.it


Fonte:www.DiadEnet.it

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here